Donazioni

Adozioni

Associati

Oggi 20 aprile in piazza Duomo a Milano urla di scimmie provenivano a tutto volume da un contenitore di legno riportante la scritta “Animali vivi!” Durante un flash mob LEAL al fianco di PETA e di altre sigle per la protezione degli animali hanno mostrato ai passanti incuriositi filmati di scimmie confinate in gabbie da laboratorio (in natura animali sociali) incoraggiandoli a firmare l’iniziativa dei cittadini europei (ICE) di Save Cruelty Free Cosmetics, un movimento a livello europeo che chiede alla Commissione europea di eliminare gradualmente i test sugli animali – il tutto in vista della Giornata mondiale degli animali da laboratorio che sarà celebrata il prossimo 24 aprile.

Tutti possono firmare tutti di dare il proprio contributo firmando l’ICE per spingere l’UE verso un futuro innovativo e compassionevole!

Nel 2017, 10,5 milioni di topi, ratti, pesci, cani e altri animali sono stati usati in esperimenti crudeli e in altre procedure scientifiche nell’UE. La maggior parte dei test non è in grado di prevedere risultati su umani in modo affidabile, tuttavia le scimmie vengono messe in gabbie di contenimento, infettate con malattie debilitanti o mutilate chirurgicamente. Gli sperimentatori possono avvelenare gli animali legalmente, rimuovere parte del loro cranio per impiantare elettrodi o forzare tubi nelle loro narici o in gola per pompare droghe nello stomaco. Altri 12,6 milioni di animali vengono usati come macchine per la riproduzione o languiscono in gabbie senza essere usati negli esperimenti.

L’iniziativa dei cittadini europei chiede alla Commissione europea di modernizzare la ricerca avviando piani per rimuovere gradualmente tutti i test sugli animali.

LEAL abbraccia una visione antispecista e non può che battersi per ogni forma di sfruttamento e per l’abolizione della vivisezione anche finanziando la ricerca senza animali.

L’evento di oggi è la seconda tappa di un tour di Save Cruelty Free che ha visto ieri 19 aprile LEAL e gli altri attivisti in piazza a Torino per poi proseguire in altre città: Bologna 21 aprile, Firenze 22 aprile e Roma il 23 aprile.

LEAL PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: