LEAL vi invita allo spettacolo di beneficenza che si terrà presso il teatro di Gassino Torinese il 26 gennaio 2020 (primo spettacolo ore 17.00, secondo spettacolo ore 21.00). L’opera è ideata e diretta da Sandro “Cavalieri d’oro”, amico animalista di Simona Donna, responsabile di LEAL sezione Torino.
Una spassosa commedia della quale vi anticipiamo la trama. Tra madre e figlia spesso i rapporti sono burrascosi, come quelli tra cane e gatto. Gli adulti a volte parlano un linguaggio diverso da quello dei giovani, e molte volte non si capiscono… come gli esseri umani con gli animali. Ma cosa succede se il cane e il gatto di casa parlano tra loro e capiscono ciò che dicono una madre e sua figlia? Cosa succede quando gli animali di casa sono stufi di certi atteggiamenti dei loro amici umani? In questo spettacolo scopriremo insieme come si relazionano esseri umani e animali, come comunicano (o meglio, non comunicano) tra loro, quali sono i problemi dei nostri cuccioli e anche quali sono… i nostri problemi! E ci accorgeremo che esseri umani e animali sono molto più simili di quel che sembra. Insomma una storia di cani e gatti!
Vi aspettiamo numerosi: il 20% degli incassi sarà devoluto a LEAL per gli animali. Biglietto 14 euro.
LEAL sezione Torino
Simona Donna

lealsezionetorino@gmail.com


LEAL_5x1000_animata_det → IL TUO 5×1000 A LEAL C.F. 80145210151 
 
 → SOSTIENI LEAL: DONA ORA! 

EFFETTUA IL TUO VERSAMENTO INTESTATO A:
LEAL Lega Antivivisezionista, via L. Settala 2, 20124 Milano
indicando sempre nome, cognome, indirizzo
e precisando nella causale: “LIBERA DONAZIONE” o “BORSA DI STUDIO RICERCA METODI SOSTITUTIVI”

MODALITÀ DI VERSAMENTO
. tramite C/C Postale 12317202
. bonifico bancario Codice Iban: IT04Q0306909606100000061270
. PayPal – online
. per qualsiasi chiarimento contattaci al +39 02 29401323

LEAL DA OLTRE 40 ANNI SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE E DAL 1981 FINANZIA LA RICERCA SENZA ANIMALI. Grazie al sostegno di medici e ricercatori antivivisezionisti si può contare su una ricerca etica e scientificamente attendibile che salvaguardi la vita di uomini e animali.
MA SERVONO FONDI PER FINANZIARE I METODI SOSTITUTIVI CHE NON USUFRUISCONO DI SOVVENZIONI PUBBLICHE.
AIUTA LEAL A SOSTENERE LA RICERCA SENZA ANIMALI! 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: