Dopo una rocambolesca cattura grazie a Barbara Mozzati di LEAL con una gabbia trappola ha recuperato Popeye e lo ha portato immediatamente in clinica veterinaria per rimuovere il filo di ferro che lo stava uccidendo. Questi fili vengono spesso posizionati negli orti per impedire l’ingresso ai gatti.

Popeye è stato sottoposto ad un intervento urgente in 4 punti

per sfilare il filo di ferro, aperto intestino e svuotato dalle feci, castrato, esami abbastanza buoni. Poppy a un certo punto dell’intervento non ha retto più l’anestesia e i veterinari hanno tentato risveglio di urgenza. Popeye si è  ripreso dando la possibilità di continuare ad operare altri 3 punti. Lui Felv positivo è  un miracolo che sia vissuto rabbia superato l’intervento. Qualcuno ha guidato le mani della bravissima Dott.ssa Paola Sferrazza  e dell’assistente. Rimane in prognosi riservata. Se vivrà  sarà stato compiuto un miracolo.

LEAL INCONDIZIONATAMENTE DALLA PARTE DEGLI ANIMALI 

www.leal.it

SOSTIENI LEAL

Effettua il tuo versamento a:

LEAL Lega AntiVIVIsezionistavia L. Settala, 2 – 20124 Milano

C/C Postale Versamento su C/C n°12317202

Bonifico Bancario Codice Iban: IT04Q0306909606100000061270

Pay Pal https://leal.it/donazioni/

CAUSALE: ROTTAMIAO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: