Le comuncazioni trionfalistiche che hanno dato per salvi i mufloni sono state fuorvianti e hanno purtroppo contribuito ad allentare la tensione dei media e dei cittadini sul problema della soppressione dei mufloni il cui destino è incerto e preoccupante.

COMUNICATO STAMPA ENTE PARCO

Mufloni al Giglio – Il Presidente Sammuri con il comunicato stampa del 27 novembre chiarisce rispetto al comunicato dell’on. Brambilla“L’impegno che al momento ci siamo presi è quello di sospendere gli abbattimenti, mentre per parlare di accordo sarà necessario un approfondimento con le associazioni animaliste.”Il Parco Nazionale ha deciso di sospendere gli abbattimenti come atto di disponibilità verso il mondo animalista, come già affermato dal Presidente Sammuri nei giorni scorsi.“Presupposto fondamentale per sviluppare il dialogo – conclude Sammuri – è che le associazioni animaliste convengano sull’obiettivo che il muflone sia completamente rimosso dall’Isola del Giglio.”
https://www.islepark.it/

LEAL offre la massima collaborazione possibile e rimane in contatto con referenti sull’isola e associazioni impegnate in difesa dei mufloni vittime di interessi economici e venatori.

LEAL INCONDIZIONATAMENTE DALLA PARTE DEGLI ANIMALI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: