Donazioni

Adozioni

Associati

Il mega allevamento intensivo che dovrebbe insediarsi nella zona compresa tra Finale Emilia e Bondeno sarà un ecomostro che porterà inquinamento, miasmi, svalutazione immobiliare, pessima pubblicità e un inferno per migliaia di animali.
conferenza leal modena 1Verranno effettuate trivellazioni per raggiungere le falde acquifere ad uso dell’allevamento: il dibattito è aperto agli esperti in merito al possibile collegamento con gli sciami sismici di questa zona già fortemente provata dall’ultimo terremoto. Ovviamente tutto sarà confezionato come un’operazione che porterà lavoro e opportunità.
Per dire un NO consapevole e responsabile a tutto questo, LEAL Modena, dopo volantinaggi e presidi, organizza per il 7 ottobre con l’Osservatorio Civico “Ora tocca a noi” una conferenza-dibattito aperta a tutti. Relatori di alto profilo documenteranno le ragioni del NO a tanto scempio e orrore.
Relatori:

  • Mirko Busto: “Sistema di progettazione, impatti e problematiche”
  • Alberto Zolezzi: “Problemi sanitari e malattie da insediamenti zootecnici”
  • Maurizio Poletti: “Fotografia del territorio – progetti impattanti e autorizzazioni -. Il diritto del cittadino violato”
  • LEAL: “Lo sviluppo nell’ottica del rispetto dell’etica.

→ FB pagina evento
→ Firma la petizione
LEAL Modena
Maria Cristina Testi
tel. 340 7393451
leal.mo@libero.it
locandina evento convegno leal modena foto 2


LEAL_5x1000_animata_detil tuo 5×1000 a LEAL
C.F. 80145210151


SEGUI LEAL VIA EMAIL Per non perdere nessuna notizia pubblicata sul sito leal.it ti invitiamo a lasciare il tuo indirizzo email al link seguente (attenzione: per aggiornamento del nostro database, l’invito a registrarsi è rivolto anche a chi è già iscritto alla nostra newsletter). Riceverai gratuitamente in anteprima nella tua casella di posta tutte le notizie pubblicate sul sito: → SEGUI LEAL VIA EMAIL ISCRIVITI ADESSO!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: